rn Legnano propaganda

Ancora medaglie per le sincronette Rari Nantes Legnano

Un’altro appuntamento per il sincro legnanese e altre medaglie portate a casa. Dal 26 a 28 aprile a San Marino le sincronette del settore propaganda della Rari Nantes Legnano hanno gareggiato all’International Trofeo Spring & Spring Open ottenendo ottimi risultati.

Terzo posto con il singolo

Gli esercizi portati erano numerosi e numerosi sono stati gli ottimi piazzamenti. La prima a scendere in vasca è Valeria Toia che si aggiudica un favoloso terzo posto con l’esercizio singolo libero. Da non sottovalutare anche il piazzamento di Martina Gallarati e Carolina Bernasconi che sempre nel singolo si posizionano rispettivamente quinta e sesta. Nota di merito anche per Fabiana Rodio la più piccola del gruppo, che alla sua prima esperienza con un singolo, si aggiudica un ottima prestazione.

Argento per il doppio e la squadra

A seguire si sono svolte le gare dei doppi, ben cinque i doppi portati in vasca e un ottimo risultato per tutti con: Valeria Toia e Carolina Bernasconi seconde, Martina Gallarati e Letizia Bottelli quarte, Greta Gervasio e Lucrezia Tripodi quinte, Vittoria Cilibrasi e Rebecca Leoni 24esime, Sofia Cappelato e Erica Pace 25esime.

L’ultimo giorno di gare si è concluso con una strepitosa competizione a squadre. Le Juniores Erika P., Sofia C., Vittoria C., Rebecca L. e Fabiana R. hanno nuotato la loro migliore prestazione arrivando ventunesime, mentre le Assolute Carolina B., Martina G., Valeria T., Lucrezia T., Greta G. e Letizia B. si classificano a un soffio dal gradino più alto del podio, portando a casa una meravigliosa medaglia d’argento.

campionati italiani ragazze nuoto sincronizzato

Sincro Rari Nantes, buoni risultati anche per le Ragazze ai Campionati nazionali

Domenica 14 aprile alla Piscina di Pietralata a Roma sono scese in acqua per i Campionati italiani invernali di nuoto sincronizzato anche le sincronette Rari Nantes Legnano della categoria ragazze, 6 di loro nate nel 2005 e 7 nel 2006, quindi alla prima esperienza a livello italiano in questa categoria.

Le figure obbligatorie da eseguire erano molto complesse, perché prevedono capacità di apnea molto elevate, un controllo del corpo eccellente e molta mobilità articolare. Il lavoro durante gli allenamenti è stato intenso e le ragazze erano pronte ad affrontare una gara che vedeva competere 464 atlete.

Aumentati i punteggi e qualificazione per tutte

Più che buoni i risultati: quasi tutte aumentano il punteggio rispetto ai campionati regionali e tutte si qualificano come squadra, singoli e doppi.

La migliore è stata Erica Ghezzi che si è classifica 47a con 70.543. A seguire Irene Sette 96a, Vittoria Colombo 103a, Iris Zanella 105a, Sofia Bignamini115a, Alessia Biondi 175a, Sophie Rallo 238a, Andrea Canzi 271a, Benedetta Rosa 309a, Martina Carnovali 311a, Aurora Ansani 363a, Federica Raffo 376a, Giulia Nucci 460a.

Un plauso particolare ad Erica Ghezzi e Vittoria Colombo che si classificano rispettivamente 17a e 14a dell’anno di nascita 2005 e 2006, conquistandosi per ora la presenza alla selezione per la nazionale giovanile dell’anno prossimo.

Gli allenatori Cinzia Storni, Costanza Fiorentini e Tommaso Edalli sono molto soddisfatti dei risultati ottenuti e del continuo miglioramento delle ragazze gara dopo gara.

Ora si comincerà a creare e allenare gli esercizi liberi che le nostre atlete dovranno presentare ai Campionati italiani estivi, quindi testa sott’acqua e grinta da vendere, perché la strada è ancora lunga.

RN Legnano Sincro esordienti

Campionati italiani Nuoto Sincronizzato Esordienti A, Rari Nantes ai primi posti in Italia

Il 13 e 14 aprile si sono svolti presso la piscina di Pietralata, a Roma, i Campionati italiani invernali della categoria esordienti A (11 e 12 anni) e della categoria ragazze (13, 14 e 15 anni).

La Rari Nantes Legnano era presente in forze con 12 esordienti e 13 ragazze. Tanti gli obiettivi da centrare: qualificarsi per i campionati italiani estivi, sia come squadra che come singoli e doppi; eguagliare o migliorare le prestazioni regionali, sia a livello individuale che come società; e per la categoria ragazze rientrare fra le prime 20 atlete del proprio anno di nascita, per potere partecipare l’anno prossimo, alle selezioni per la nazionale giovanile.

Prima società lombarda

Le prime a gareggiare sono state le piccole, ma agguerritissime, esordienti A, che si sono presentate ai Campionati italiani consapevoli della loro forza di squadra e individuale. Hanno gareggiato con una maturità impensabile per bambine della loro età, affrontando una gara che vedeva in partenza quasi 550 atlete e della durata di 9 ore complessive.

Risultati da togliere il fiato: quarta società in Italia e prima in Lombardia su un totale di quasi 100 società!

La migliore Mia Bernault, che si classifica settima con 67.125. A ruota seguono Sofia Binaghi 15a , Martina Bertolini 21a, Viola Mirigliani 34a, Giulia Proverbio 49a, Pamela Troka 54a, Sofia Porta 81a, Alice Cartabia 87a, Matilde Chiara 148a, Matilde Luinetti 181a, Bereket Lenzini Belloni 274a e Greta Fracapane 351a.

Tutte le bimbe hanno dato il meglio di sé, sostenendosi l’una con l’altra nei momenti di difficoltà e affrontando la gara con determinazione e alta concentrazione. Bimbe che si sono meritate questo quarto posto in classifica di società con un impegno quotidiano giorno dopo giorno, allenamento dopo allenamento, senza mai tirarsi indietro rispetto alla fatica e all’impegno necessari per classificarsi tra le prime società in Italia.

categoria ragazze RN Legnano

Rn Legnano al completo ai Campionati italiani categoria Ragazze

Domenica 31 marzo si sono svolti presso l’impianto Saini di Milano i recuperi delle figure obbligatorie, ultima prova per accedere ai Campionati italiani invernali categoria Ragazze, che si terranno a Roma il 14 aprile.

La Rari Nantes Legnano si è presentata con due atlete, Aurora Ansani e Giulia Nucci ed entrambe sono riuscite ad ottenere punteggi superiori al limite stabilito di 55.000, rispettivamente 57.614 e 57.754.

Quindi la società legnanese potrà portare a Roma tutte le tredici atlete della categoria, un gruppo unito e con molto potenziale, che sicuramente porterà grandi soddisfazioni in casa RNL.

Sincro Rari Nantes, soddisfazioni dai Campionati Italiani Juniores

Nel pomeriggio di venerdì 27 marzo, durante la prima giornata dei Campionati Italiani Juniores di nuoto sincronizzato, nella gara di doppio tecnico le atlete della Rari Nantes Legnano, Cleofe e Martina, sono entrate in acqua ben determinate eseguendo la prima spinta altissima, purtroppo però un errore tecnico ha compromesso il loro risultato finale.

Sabato nella competizione del solo libero, Cleofe, molto espressiva e sempre tecnicamente ineccepibile, ha ottenuto un buon 69.100, classificandosi 28a e nona del suo anno di nascita. Nel pomeriggio sono entrate nuovamente in acqua Cleofe e Martina nell’esercizio del doppio libero e hanno ottenuto il punteggio di 66.700, staccando così il pass per i Campionati Italiani Junior estivi, ottenuto anche per i due esercizi di solo, tecnico e libero, eseguiti da Cleofe Bonavia.

Miglior punteggio della carriera

Domenica 24, ultima giornata dei campionati, le due atlete della Rari Nantes Legnano si sono cimentate nella gara degli obbligatori, competizione lunga e carica di tensione, che ha visto in acqua 272 atlete confrontarsi su quattro elementi tecnici. Cleofe ha guadagnato un ottimo 73.627, confermando di volta in volta il suo grande talento tecnico e il suo continuo miglioramento, terminando questo campionato 26a nella classifica generale e decima del suo anno di nascita. Anche Martina ha ottenuto un buon punteggio, 66.027, che la portata a  classificarsi 134a. Per entrambe il miglior punteggio della carriera!

Ora si torna in vasca a preparare le prossime gare, con il solito grande entusiasmo e la voglia di raggiungere grandi obiettivi!

 

Risultati generali Campionato

Sincro Rari Nantes Legnano, tre ori ai Campionati Italiani Master

Grande successo a Legnano per i Campionati Nazionali Indoor di Nuoto Sincronizzato Master che si sono tenuti presso la Piscina comunale Villa i giorni 23 e 24 febbraio.
La Federazione Italiana Nuoto ha selezionato per la sede dei campionati invernali 2019 la nostra città e la scelta è stata certamente felice. Sono stati infatti registrati numeri da record: 22 squadre iscritte con più di 200 atlete di tutte le categorie. L’impianto legnanese ha registrato il tutto esaurito: gradinate gremite e tifo acceso per le partecipanti.

La Rari Nantes Legnano Sincro Master ha esordito con la nuova allenatrice Alice Castelli che ha continuato il proficuo lavoro svolto dalla storica allenatrice, Ilaria Buttiglieri, che tante soddisfazioni e tanti successi ha portato al team legnanese.

allenatrice sincro master rnl

Alice, già atleta della Rari Nantes, presenta tre valide esordienti nella categoria 20/29, Ilaria e Gaia Fenaroli e Alessia Brambilla, cresciute nel settore Sincro della società e approdate alla categoria Master con lo smagliante squadrone delle mamme: Liliana Baraldo, Elisabetta Croce, Mara Perfetti, Alessandra Tortora, Beatrice Richelli, Camilla Restelli e Hitomi Oya, atlete pluripremiate nella categoria 50/59.
Nuove atlete si affiancano al nucleo master, madri e figlie nuotano insieme nella grande famiglia Rari Nantes.

Tre splendidi ori

E anche in questi campionati le soddisfazioni non sono mancate : una medaglia d’oro nell’esercizio di squadra condotto, sia nel programma tecnico che libero, su allegri ritmi latini, una medaglia d’oro a Mara Perfetti, Elisabetta Croce, Hitomi Oya e Alessandra Tortora nell’esercizio del trio creato su una base remixata di “Splendido splendente”, un successo della Rettore degli anni ottanta, e una terza medaglia d’oro nel doppio a Liliana Baraldo e Beatrice Richelli sulle note del mitico “Stayin’ alive” .

Prime al traguardo

Liliana e Beatrice, per prime in Italia nella storia del nuoto sincronizzato, hanno tagliato il nastro della categoria Sincro Master 60/69 con il loro esercizio, fresco e giovane. Un nuovo primato per la Rari Nantes Legnano che coltiva e cresce i propri atleti… dai cinque anni in su!
La manifestazione si è chiusa in bellezza con una coppa, la settima in cinque anni per le Sincro Master, coppa con un sapore più dolce del solito perché conquistata sul suolo cittadino.

duo master sincro

Il prossimo appuntamento è fissato a luglio, ai Campionati Estivi, che si terranno a L’Aquila nel quadro delle manifestazioni per la rinascita della città a dieci anni dal rovinoso terremoto.

Sincro assoluti Riccione 2019 squadra RNL

La Rari Nantes Legnano ai Campionati Assoluti Invernali di Nuoto Sincronizzato

A Riccione, dall’8 al 10 febbraio, si sono svolti i Campionati Italiani Assoluti Invernali di Nuoto Sincronizzato. La Rari Nantes Legnano si è presentata con ben undici atlete, qualificate ai campionati regionali.

Alcune ragazze molto giovani, Erica, Irene, Iris, Sofia, Andrea (anno 2005) e la giovanissima Vittoria del 2006, erano alla loro prima esperienza in un Campionato italiano assoluto, manifestazione di altissimo livello in cui sono presenti tutte le atlete della Nazionale italiana.

Due doppi e due singoli di alto livello

Gli esercizi presentati dalla società legnanese sono stati due singoli, nuotati da Claudia Modaelli e Cleofe Bonavia, due doppi, il primo composto da Claudia e Sara Rossetti e il secondo da Cleofe e Martina Tiraboschi, e la squadra.

Claudia e Cleofe hanno gareggiato per prime: Claudia si è qualificata 19esima e Cleofe 27esima con ottimi punteggi, che hanno permesso a entrambe di staccare il pass per i Campionati assoluti estivi.

La competizione è continuata con la gara dei doppi: Sara e Claudia hanno ottenuto un ottimo 76.233, che le ha portate al 18esimo posto in classifica; Cleofe e Martina hanno raggiunto invece il 34esimo posto. Entrambi gli esercizi si sono così qualificati per la sessione estiva.

Sincro assoluti Riccione 2019 doppio RNL

Una squadra da serie A

La prima giornata di gare è terminata con l’esercizio di squadra, la competizione più emozionante, perché mette a dura prova tutto, quella in cui un errore può compromettere il lavoro di tutte, quella in cui non è concesso sbagliare… e per molte di loro era la prima volta. Tensione sui visi, qualche lacrima per sfogarsi, “batti il dieci” agli allenatori e poi si va, con il sorriso sul volto e il cuore all’impazzata.

Le ragazze della Rari Nantes Legnano si sono tuffate determinatissime, la prima spinta ha lanciato Cleofe altissima in aria e tutto l’esercizio è stato eseguito con forza e precisione. Decimo posto con un grande punteggio (71.615), eccellente prova considerati anche i 500 punti di penalità per essere scese in acqua con sette atlete, mentre la competizione a squadre ne prevede otto.

La seconda giornata di gara prevedeva l’esecuzione degli esercizi obbligatori e ha visto impegnate tutte le ragazze singolarmente. Andrea, Iris, Irene, Vittoria, Martina, Erica e Aurora hanno ottenuto il punteggio per i campionati estivi, Sara e Cleofe anche quello per il doppio e il solo, mentre due errori della punta di diamante Claudia hanno compromesso la sua gara.

Claudia Modaelli è stata componente della Nazionale Italiana di Nuoto Sincronizzato per sei anni, partecipando a Campionati europei e mondiali e vincendo molti Campionati italiani, ma anche alle campionesse capita di sbagliare e il vero campione non è chi non sbaglia mai, ma chi sa rialzarsi e tornare a stupire tutti.

Un merito particolare va a Erica Ghezzi (anno 2005) che ha ottenuto un ottimo 64.188, piazzandosi tra le prime dieci in Italia del suo anno.

Sincro assoluti Riccione 2019 squadra RNL

Gli allenatori Cinzia Storni, Costanza Fiorentini e Tommaso Edalli sono molto soddisfatti di questa prima uscita a livello nazionale e convinti che questo decimo posto in squadra sia solo un punto di partenza, già eccellente, ma non di arrivo. Sono consapevoli del grosso lavoro che ancora li aspetta, ma convinti di allenare un gruppo che non ha paura di faticare.

Un ringraziamento particolare infine va a Laura Ramolini Agrati che progetta, crea e produce tutti i costumi gara della RNL, vere e proprie opere d’arte che si distinguono per originalità e fantasia a ogni competizione.

 

Risultati generali Campionato