17.07.19 – LE SINCRO MASTER CONQUISTANO L’AQUILA –

Ori e argenti per le sincro master della Rari Nantes Legnano che hanno conquistato l’Aquila ai Campionati estivi. Le legnanesi, capitanate dalla allenatrice ex agonista Alice Castelli, ha raggiunto il podio in diverse categorie.

A partecipare alle due giorni le giovani atlete Alessia Brambilla, Gaia Fenaroli, Ilaria Fenaroli e Camilla Restelli. Con loro lo storico gruppo di mamme composto da Liliana Baraldo, Elisabetta Croce, Hitomi Oya, Mara Perfetti, Beatrice Richelli e Alessandra TortoraGrandi applausi ed emozione per tutte: anche quest’anno alla Rari Nantes di conquistare l’ennesima Coppa nazionale e di chiudere il campionato davanti alle amiche del Busto Nuoto.

«Quest’anno – spiegano dalla Rari Nantes -, nel decimo anniversario del devastante terremoto, la federazione italiana nuoto ha simbolicamente scelto questa città per fare da cornice ai campionati italiani e per celebrare la rinascita che, faticosamente , sta trasformando un pesante lutto in una opportunità. La piscina Comunale Ondina Valla mette a disposizione degli atleti le sue strutture, sopravvissute al terremoto e con la consueta perfetta organizzazione della dottoressa Sardellito Augusta e del suo staff i campionati hanno inizio». 

Ilaria nella categoria 20/29 propone un significativo esercizio singolo sulle note di “Prayer of the mothers”, bandiera del movimento delle donne per la pace; Ilaria e Camilla, nella categoria 30/39, presentano un inedito esercizio doppio con notevoli difficoltà tecniche. Alessandra, Elisabetta e Mara conquistano l’oro con il trio categoria 50/59 seguite da Liliana e Beatrice, energiche atlete classe 1959, che hanno affrontato la categoria 60/69 con due singoli ed un doppio e portano due ori e un argento alla società. 

Ritmi accattivanti e divertenti con Hitomi, «brava di nome e di fatto – afferma l’allenatrice -, ha fatto cantare il pubblico con il suo simpatico singolo categoria 50/59 sulle note della strepitosa “Brava“ di Mina». 

Performance delle mamme nella squadra tecnica e liberae un altro oro si aggiunge al carnet. L’esercizio è stato ideato magistralmente dalla coach Alice sulle note della colonna sonora del film Sister Act. «Bella soddisfazione per la nostra società che riesce nell’esercizio libero combinato a sorpassare la squadra della capitale, la  All Round la quale annovera atlete di grande calibro – spiega l’allenatrice Castelli -. Come le scatenate suore di San Francisco condotte da suor Maria Claretta conquistano il Papa con il loro concerto sul tema musicale di “I Will Follow Him “, le dieci atlete della Rari Nantes, madri e figlie tutte insieme appassionatamente in vasca, conquistano la giuria nazionale e il pubblico de L’Aquila».

La soddisfazione della allenatrice Alice Castelli é «alle stelle! A tutte le atlete un meritato riposo e come sempre: ad altiora»

12.07.19 – RNL 17 NUOTATORI IN VASCA AI CAMPIONATI REGIONALI ES.B –

Ottime prestazioni per i 17 atleti della Rari Nantes Legnano che hanno partecipato ai Campionati Regionali Estivi di nuoto per la categoria Esordienti B nello storico centro natatorio ‘D. Samuele’ a Milano Mecenate.

Nei 200 Dorso sono saltate all’occhio le prestazioni delle giovani atlete Giorgia Pinna e Anna Tabarrini che chiudono rispettivamente in 22esima e 20esima posizione della classifica generale.

Nei 200 Rana la giovanissima Gloria Denaro (classe 2010) con un tempo di 3’34”98 ha chiuso in prima posizione tra le sue coscritte ottenendo l’11esimo posto della classifica generale, stesso risultato ottenuto da Valerio Petroni nei 50 Farfalla, che con Christian Marchese alla 35esima posizione, nei 100 Dorso invece si aggiudica il decimo posto con uno score personale di 1’27”39.

Record personale di Pinna che chiude decima nei 100 Rana e con il nono posto di Petroni nei 100 Stile. Le staffette 4×50 Stile e 4×50 Mista hanno visto la partecipazione della maggior parte degli atleti.

I tre allenatori, Armida Daja, Alessandro Giudici e Andrea Ferlini hanno commentato: «complimenti a con coloro che hanno partecipato ai campionati regionali nelle gare individuali e a chi ha rappresentato la società nelle staffette, dimostrando: grinta, orgoglio e spirito di squadra. Un plauso inoltre va anche a chi, nonostante abbia lavorato tutto l’anno con impegno e dedizione, per i più svariati motivi non ha potuto partecipare a questi campionati regionali».

Qui di seguito l’elenco dei partecipanti ai campionati:

Alessi Giacomo, Andriolo Silvia, Bossolo Luna, Chiappa Ludovica, Denaro Gloria, Fiore Veronica, Gozzini Margherita, Malnati Rebecca, Marchese Christian, Medici Gaia, Meneghin Giulia, Saleh Ysef, Petroni Valerio, Pinna Giorgia, Pirrotta Davide, Tabarrini Anna, Verpilio Gregorio.

11.07.19 – I MASTER RNL SALGONO AL QUINTO POSTO AI CAMPIONATI ITALIANI –

Quinto posto ai Campionati Italiani di Riccione per i Master della Rari Nantes Legnano.

Ben 26 atleti legnanesi hanno partecipato alle 62 gare individuali e alle 16 staffette. Il gruppo di campioni seniors hanno portato a casa 27 record personali e 6 medaglie.

A salire sul podio Riccardo Recupero argento nei 100 rana e bronzo nei 200, Alessandra Robbiati bronzo nei 50 stile, Stefania Martin bronzo nei 100 e 400 stile e Barbara Nardin bronzo nei 200 misti

«La stagione 2019 si è conclusa con un quinto posto nella classifica a squadre di societàspiega Stefano Bianchi responsabile tecnico dei Mastes RNL -.

Ringrazio gli allenatori che hanno collaborato al progetto: Fabio Cozzi, Francesca Fassone, Stefano Sordelli e Danilo Merlo.  Un grazie anche agli atleti che hanno contribuito volontariamente agli aspetti organizzativi e parlo di Alessandra Robbiati, Oliviero Scordamaglia, Elena Olgiati, Liliana Baraldo e Vito Cassata. Mi ritengo molto soddisfatto della crescita sia numerica degli atleti che dei risultati individuali, e spero di continuare questa fase di rinascita del gruppo». 

08.07.19 – LA PALLANUOTO RNL SI ALLENA CON SPORT MANAGEMENT IN SERIE A –

La pallanuoto RNL si allea con la Sport Management in serie A

La Pallanuoto della Rari Nantes Legnano si “allea” con la vicina di casa Sport Management di Busto Arsizio e forse farà il salto di categoria in serie C.


La collaborazione è stata ufficializzata oggi, lunedì 8 luglio, nella sala del Consiglio Comunale di Busto Arsizio alla presenza del sindaco Emanuele Antonelli, dell’assessore allo Sport Gigi Farioli, dei vertici della società bustocca e del presidente della RN Legnano Antonio Penati.

Oltre a uno scambio di giocatori con la società che gioca nella massima serie, i legnanesi potrebbero tornare in serie C prendendo il posto della Busto Pallanuoto Renault Paglini che, come riporta Varesenews, si è fusa con Sport Management.

Per Legnano, però, il salto in serie C è una scelta «ancora tutta da studiare – spiega Penati -.

Valuteremo nei prossimi giorni se la squadra guidata da Gojko Separavic è pronta per affrontare la sfida in C. Riteniamo comunque importante la politica intrapresa da Sport Management nel voler collaborare tutti insieme per far crescere il vivaio e consolidare la realtà della pallanuoto su questo territorio».

24.06.19 – FRASCOLI E GIRAUDO PROTAGONISTE AI CAMPIONATI REGIONALI –

Linda Frascoli due volte Campionessa Regionale

Grande risultato per la giovane nuotatrice della Rari Nantes Legnano

 

Dal 21 al 23 giugno si sono svolti a Milano i campionati regionali estivi di nuoto della categoria esordienti A.

All’appuntamento più importante della stagione hanno preso parte ben 20 atleti della Rari Nantes Legnano, impegnati nelle gare individuali e nelle staffette.

I campionati si sono aperti con un ottimo 4° posto regionale di Viola Giraudo nei 400 Stile libero, e sono proseguiti con il titolo di campionessa regionale per Linda Frascoli, vincitrice dei 100 Farfalla con il tempo strepitoso di 1’08’’17.

 

Linda Frascoli campionessa regionale 100 Fa
Linda Frascoli con l’allenatore Stefano Sordelli

Durante la seconda giornata di gare Linda Frascoli nei 200 farfalla, con il tempo di 02’33’’90, si è imposta, ottenendo il suo secondo titolo regionale.

La giornata si è poi chiusa con la Rari Nantes Legnano arrivata ai piedi del podio con la staffetta 4 x 100 Stile Libero femminile, con Linda Frascoli, Matilde Bosetti, Chiara Mezzanzanica e Viola Giraudo.

 

 

La terza giornata di gare ha premiato Viola Giraudo, già medagliata ai campionati regionali primaverili, che si è riconfermata ai vertici conquistando il terzo gradino del podio negli 800 Stile Libero.

Viola Giraudo, 3° posto negli 800 SL

Soddisfatti Stefano Sordelli e Francesca Fassone, allenatori della categoria es.A del team legnanese di nuoto; per i progressi dei giovani atleti, per l’affiatamento del gruppo che va formandosi, per la voglia e la sana ambizione di confrontarsi e volersi migliorare.

 

 

 

 

Complimenti a tutti i ragazzi che hanno partecipato ai campionati nelle gare individuali, rientrando nella graduatoria dei migliori atleti regionali – hanno dichiarato i tecnici a fine gara – Complimenti a chi ha rappresentato la società nelle staffette dimostrando grinta, orgoglio e spirito di squadra. Complimenti a chi, nonostante abbia lavorato tutto l’anno con impegno e dedizione, per i più svariati motivi non ha potuto partecipare a questi campionati regionali.

 

Tutto ciò ha permesso alla Rari Nantes Legnano di raggiungere l’ottavo posto su 81 società partecipanti. Un risultato importante perché i giovani atleti legnanesi sono arrivati a competere in classifica generale con società che gestiscono numerosi impianti e contano su un numero di atleti decisamente superiore.

Nel filmato che vi proponiamo la gara di Linda Frascoli, che l’ha vista laurearsi Campionessa Regionale nei 100 Farfalla.

24.06.19 – NUOTO MASTER: MIGLIORANO I TEMPI DEGLI ATLETI AI CAMPIONATI ITALIANI DI RICCIONE –

Migliorano i tempi degli atleti legnanesi ai Campionati di Nuoto

Nel pomeriggio di Mercoledì 26 Giugno protagonisti dei Campionati Italiani Master FIN allo Stadio del Nuoto di Riccione gli atleti legnanesi della Rari Nantes Legnano.

Riccione_414_01Riccione – ai Campionati Master di Riccione hanno Gareggiato: Castaldi Gianmario, Olgiati Sabrina, Cassata Vito, Motta Luca Pietro, Milotta Giuseppe, Roberto Zigiotto, Francesca Fassone, Barbara Nardin e Martin C.

Guidati dal Mister Stefano Bianchi, allenatore della squadra Rari Nantes Legnano tutti gli atleti hanno migliorato i propri tempi personali.

Dopo le medaglie d’argento vinte,  Riccardo Recupero, categoria 25-30 anni della Rari Nantes Legnano, conquista la medaglia di bronzo dopo una splendida 200 Rana. Riccardo ha due gare ancora per incrementare il suo medagliere (sono 3 le gare individuali consentite più staffette).

 

 

CONVOCAZIONE GARA campionati regionali es.B 29/30.06.19 MILANO

CONVOCAZIONE GARA

pdf: CONVOCAZIONE GARA regionali es.B

MANIFESTAZIONE: CAMPIONATI REGIONALI ES.B

DATA: 29 – 30 GIUGNO 2019

SEDE: Piscina “Daniela Samuele”, via trani angolo mecenate, Milano

GIORNO RISC. PROGRAMMA GARE
SABATO

MATTINO

8:30 INIZIO h 09.30

200 DO – 200 RA – 50 FA

SABATO

POME

14:30 INIZIO h 15.30

200 SL – 100 DO – 4.50 SL

DOMENICA

MATTINO

8:30 INIZIO h 09.30

400 SL – 100 RA – 100 FA

DOMENICA

POME

14:30 INIZIO h 15.30

100 SL – 200 MX – 4.50 MX

 

ATLETA CONVOCATO GARE
ALESSI GIACOMO 100 RA – 200 DO – 4.50 SL
ANDRIOLO SILVIA 200 MX – 4.50 SL
BOSSOLO LUNA VITTORIA 200 DO – 100 DO – 4.50 SL
CHIAPPA LUDOVICA 200 MX – 4.50 MX
DENARO GLORIA 50 FA – 200 RA – 4.50 SL
FIORE VERONICA 100 RA – 200 RA – 4.50 SL
GOZZINI MARGHERITA 200 SL – 100 DO – 4.50 SL – 4.50 MX
MALNATI REBECCA 100 SL – 200 DO
MARCHESE CHRISTIAN 200 SL – 50 FA – 4.50 SL – 4.50 MX
MEDICI GAIA 200 RA – 100 RA
MENEGHIN GIULIA 200 DO – 4.50 SL
MORONI STEFANO 4.50 SL
PETRONI VALERIO 50 FA – 100 SL – 4.50 SL – 4.50 MX
PINNA GIORGIA 100 RA – 200 DO – 4.50 SL – 4.50 MX
PIRROTTA DAVIDE 50 FA – 200 RA – 4.50 MX
TABARRINI ANNA 100 DO – 200 DO – 4.50 SL – 4.50 MX
VERPILIO GREGORIO 100 DO – 4.50 MX

CONVOCAZIONE GARA 1°trofeo città di Novara (CAT.RAG/ASS) 29.06.19 NOVARA

CONVOCAZIONE GARA

PDF: CONVOCAZIONE GARA NOVARA

MANIFESTAZIONE: 1° TROFEO CITTA’ DI NOVARA

DATA: Sabato 29 giugno 2019

SEDE: Piazzale dello sport olimpico 2, Novara

GIORNO RISC. PROGRAMMA GARE
SABATO

MATTINO

08:00 INIZIO h 09:00

200 SL – 50 DO – 100 RA – 200 MX – 50 SL – 200 DO – 100 FA

SABATO

POME

14:30 INIZIO h 15:30

400 SL – 50 FA – 200 RA – 100 DO – 200 FA – 50 RA – 100 SL – 400 MX

 

ATLETA CONVOCATO GARE
BERGO VALENTINA 50 DO – 100 FA
BERTONI LUCA 200 SL – 100 FA
BOCCA LARA 200 SL – 100 RA
BOSETTI VALENTINO 50 SL – 100 SL – 50 FA
CARTABIA MATTEO 200 SL – 100 FA
CAZZATO LEO 200 SL – 200 MX – 400 MX
COLOMBO CAMILLA 200 RA – 100 SL
COLOMBO EMMA 100 SL – 50 FA
COSTA FLAVIO 200 MX – 100 SL
COZZI MATTEO 200 SL – 50 FA – 200 MX
FALSITTA MATTIA 50 RA – 100 RA
GALLORINI VALENTINA 50 DO – 200 DO – 50 FA
MANGANO FABIOLA 50 SL – 100 SL – 100 DO
MIGLIORINI MATTEO 100 SL – 200 SL – 100 FA
MORONI ELENA 50 SL – 200 SL
MONTICELLI MATTIA 100 SL – 200 RA – 50 FA
PINNA NICOLA 100 FA – 50 FA
RE FRANCESCO 50 FA – 100 RA – 100 FA
TISON GIORGIA 200 FA – 200 SL
VASSALLO FILIPPO 100 SL – 100 DO
VERONELLI GIOVANNI 100 RA – 200 RA

CONVOCAZIONE GARA CAMPIONATI REGIONALI ESTIVI (ES.A) 21/22/23.06.19 MILANO

CONVOCAZIONE GARA

PDF: CONVOCAZIONE GARA REGIONALI ESTIVI ES A

MANIFESTAZIONE: CAMPIONATI REGIONALI ESTIVI ES.A

DATA: Venerdì 21, Sabato 22, Domenica 23 Giugno 2019

SEDE: Piscina “Daniela Samuele” viale Mecenate, (MI)

GIORNO RISC. PROGRAMMA GARE
VENERDI

MATTINA

08:30 INIZIO h 09:30

400 SL – 100 DO

VENERDI

POME

14:30 INIZIO h 15.30

200 RA – 100 FA – 400 MX

SABATO

MATTINA

08:30 INIZIO h 09.30

100 SL – 200 DO

SABATO

POME

14:30 INIZIO h 15.30

100 RA – 200 FA – 4.100 SL

DOMENICA

MATTINA

08:30 INIZIO h 09.30

200 SL – 200 MX

DOMENICA

POME

14:30 INIZIO h 15.30

800 SL – 1500 SL – 4.100 MX

 

ATLETA CONVOCATO GARE
BOSETTI MATILDE 400 SL – 100 RA – 100 SL – 200 RA

Staff. 4.100 SL – 4.100 MX

BOSSI LORENZO 100 RA – 400 MX – 1500 SL

Staff. 4.100 SL

CAPUTO IACY 100 RA – 200 RA – 200 MX
CATALDO FRANCESCA Staff. 4.100 SL – 4.100 MX
DIBELLO SIMONE 400 MX – 200 RA

Staff. 4.100 SL

FRASCOLI LINDA 100 SL – 200 SL – 100 FA – 200 FA – 200 MX

Staff. 4.100 SL – 4.100 MX

FUMAROLA MATTIA 400 MX

Staff. 4.100 SL

GIRAUDO VIOLA 800 SL – 400 SL – 400 MX – 200 FA – 200 MX

Staff. 4.100 SL – 4.100 MX

MEDICI ELISA 200 RA
MEZZANZANICA CHIARA 100 DO – 100 FA

Staff. 4.100 SL – 4.100 MX

MOLDOVAN RAUL 400 MX – 100 DO

Staff. 4.100 SL – 4.100 MX

PAGLIARA ANITA Staff. 4.100 SL – 4.100 MX
PARINI GIOELE 100 RA

Staff. 4.100 SL – 4.100 MX

PATANE GABRIELE Staff. 4.100 SL – 4.100 MX
PETRILLO LORENZO Staff. 4.100 SL – 4.100 MX
PIRROTTA SARA ELISA SILVIA 100 SL – 100 FA
RE ELISABETTA 200 RA – 100 RA

Staff. 4.100 MX

RIGANTI SOFIA 400 MX – 200 FA – 200 RA – 200 MX – 100 RA

Staff. 4.100 SL

RIGO MATTIA 100 RA – 200 RA – 100 DO

Staff. 4.100 SL

VERPILIO CAROLA Staff. 4.100 SL – 4.100 MX

27.05.19 Non solo nel calcio, violenza anche nella pallanuoto

Violenza nel calcio, ma no solo. Infatti, dopo le brutte notizie arrivate nel pomeiggio da Inveruno dove il pullman dei tifosi dell’Obermais è stato preso a sassate e sprangate dagli ultras del Legnano, ecco in serata un messaggio su Facebook che descrive anche una pallanuoto violenta.

Il fatto è accaduto al termine dell’ultima sfida del Campionato giovanile Under 17 Piacenza – Rari Nantes che ha visto la vittoria dei padroni di casa 10-6.

«I padroni di casa – scrive in Facebook Norberto Colombo –  con grande eleganza non hanno stretto la mano a fine partita ed hanno aspettato all’ingresso degli spogliatoi i nostri ragazzi cercando la rissa, un pugno a un nostro atleta è stato il saluto che ci hanno lasciato, fortunatamente il nostro dirigente ha fermato l’increscioso atto segnalando il tutto all’arbitro. Il nostro giocatore ha avuto una arcata sopraccigliare rotta ed è finito al pronto soccorso».

 

Questa mattina, lunedì 27 maggio, la Rari Nantes Legnano ha spiegato e commentato i fatti accaduti durante l’ultima gara della stagione.

«Chiudiamo il campionato amareggiati e non per la sconfitta, ma per gli “spiacevoli episodi di violenza accaduti in vasca durante la gara – spiega l’allenatore Goiko Separovic. Durante la gara l’arbitro pur vedendo un nostro giocatore con il sopracciglio sanguinante, azione punibile con un rosso visto che la ferita è stata curata con 5 punti di sutura, non ha fatto niente. Anzi  è stato inerte anche a fine partita quando ci sono stati principi di una rissa. Gli animi sono stati calmati dai dirigenti delle società». 

I giocatori legnanesi hanno dato il buon esempio mantenendo la calma. «Non posso che essere contento del comportamento assunto dai miei ragazzi – afferma l’allenatore Goiko Separovic -. In quel difficile contesto i legnanesi non hanno reagito evitando così di far degenerare la situazione. Il nostro atleta è stato curato dal medico della società ospitante nonché genitore dell’avversario che ha causato la rottura del sopracciglio il quale si è scusato con il nostro atleta».

(Marco Tajè)