Piscine: indice di affollamento abbassato a 5mq

Un po’ di respiro per le piscine. Il Comitato Tecnico Scientifico accoglie la richiesta di Valentina Vezzali, sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri con delega allo sport, per ridurre l’indice di affollamento negli impianti natatori da 7mq a 5mq di spazio/utente. I problemi restano molteplici, come sottolineato da Paolo Barelli, ma la Rari Nantes Legnano si unisce al presidente Fin nell’accogliere la notizia come segnale di ottimismo per un ulteriore allentamento delle misure più gravose per le società sportive.

Green Pass in piscina. Quando NON è obbligatorio

“La lotta al coronavirus, che tanto ha penalizzato e continua a penalizzare l’attività sportiva in Italia, ha prodotto, con l’ultima normativa, ulteriori dubbi e perplessità sull’utilizzo della Certificazione Verde negli impianti natatori”. Così si è espressa ieri, attraverso il sito federale, la Federazione Italiana Nuoto.
Dubbi che hanno spinto la Federazione a chiedere chiarimenti alla Sottosegretaria di Sato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega allo Sport, Valentina Vezzali. Giovedì 2 settembre il dott. Michele Sciscioli, Capo Dipartimento per lo Sport, ha confermato la NON obbligatorietà del Green Pass nelle seguenti circostanze.

1) Impianti all’aperto:

I) Transito, attraverso aree comuni (reception, hall, corridoi), necessario per raggiungere gli spazi all’aperto nei quali svolgere l’attività.

II) Utilizzo di spogliatoi e docce da parte dei praticanti l’attività.

2) Impianti al chiuso, ferma restando l’obbligatorietà della Certificazione Verde per i praticanti l’attività di età superiore ai 12 anni, il Green Pass NON è obbligatorio:

I) Per gli accompagnatori dei minori di 12 anni e dei disabili che, dopo averli assistiti e preparati, abbandonano l’impianto sportivo senza praticare alcuna attività od usufruire di alcun servizio.

II) Per il personale che assiste l’attività sportiva (segreteria al ricevimento, istruttori, assistenti bagnanti, personale di supporto negli spogliatoi e docce, addetti alle pulizie).

III) Per chi accede all’impianto sportivo esclusivamente per recarsi nell’area bar/ristoro con l’intento di effettuare consumazioni al banco.

IV) Per chi accede all’impianto sportivo esclusivamente per ottenere informazioni o effettuare iscrizioni presso la segreteria.

04.07.21 La pallanuoto vince il campionato e vola in serie C

L’affiatata squadra di coach Gojko Separovich, dopo il tris di sfide contro Piacenza e Torino, ha asfaltato Metanopoli (11-3) andando così a vincere il campionato di Promozione in modo da assicurarsi la promozione. «Ci siamo riusciti – ha commentato a bordo vasca coach Separovich  -. Quest’ultima partita, proprio perchè sembrava la più facile, nascondeva una trappola. Siamo entrati in vasca in maniera distratta, poi siamo entrati in partita facendo sentire la nostra superiorità. Abbiamo rincorso questo sogno dal 2019, adesso è arrivato il momento di festeggiare».

Una vittoria scoppiettante e quindi la festa sia per la squadra che per il pubblico presente. Sugli spalti anche il presidente RNL Maddalena Belloni che a fine partita ha commentato: «Sono soddisfatta di quest’importante risultato. Ringrazio coach Separovich e l’intera squadra per l’impegno e la tenacia dimostrata sino ad oggi. L’entusiasmo non ci manca: siamo già pronti per affrontare la serie C».

Il campionato 2021-2022, con tutta probabilità, si giocherà nella vasca da 50 metri, ossia quella esterna. La squadra resterà pressoché immutata perchè è «pronta per affrontare il campionato in C – afferma Separovich -. È una squadra giovanissima, ma capace. Certo faremo alcuni innesti, ma nessun stravolgimento. Questo è il frutto di un duro lavoro: ci sono voluti anni e tutti questi giocatori arrivano dal vivaio della Rari Nantes. Ringrazio la società per la fiducia che mi ha sempre concesso. Avanti tutta verso questa nuova avventura».

04.07.21 LA CATEGORIA RAGAZZE AI CAMPIONATI ITALIANI DI NUOTO SINCRONIZZATO

Dal 1 al 4 luglio le nostre 21 atlete categoria ragazze del nuoto sincronizzato hanno partecipato, dopo ormai 2 anni di stop, alla manifestazione più importante dell’anno, i Campionati Italiani.

Complimenti a tutta la squadra che con una grande prova di carattere è riuscita e a scalare la classifica! Libero combinato sale dalla 9° alla 8° posizione mentre il duo composto da Federica Raffo e Vittoria Colombo dalla 16° alla 14°! Il singolo di Matilde Chiara 12° per l’anno 2008 e a Vittoria Colombo 15° per l’anno 2007/2006!

Rnl❤💙

❤💙campionato italiano categoria ragazze ❤💙Grazie a tutto lo staff tecnico❤💙

IL MIGLIOR CAMPIONATO NAZIONALE ASSOLUTO DI NUOTO SINCRONIZZATO DELLA STORIA DELLA RARI NANTES LEGNANO

Si chiudono i campionati italiani assoluti di nuoto sincronizzato a Riccione dove la Rari Nantes Legnano ha convocato 12 atleti presentando un esercizio singolo, un doppio, un doppio misto, un esercizio di squadra e uno di squadra combinato ottenendo i migliori piazzamenti di sempre.

Superlativo il singolo di Silvia Vismara che riesce a classificarsi sesta in finale emozionando pubblico e giuria e confermandosi tra le migliori atlete in Italia.

Magnifica la prestazione della squadra che ha confermato la continua e costante crescita del gruppo portando la Rari Nantes Legnano all’ottavo posto italiano assoluto e seconda squadra Lombarda sia nell’esercizio di squadra che nel combo, gli evidenti miglioramenti tecnici hanno consentito di proporre esercizi dall’elevato contenuto artistico ed acrobatico e scalare la classifica.

Tante soddisfazioni arrivano anche dal doppio misto che vede Silvia Vismara e Fabrizio Cameroni qualificarsi in finale con un ottimo punteggio, nonostante abbiano iniziato a nuotare assieme solo da gennaio, sono riusciti a impressionare la giuria e portare finalmente in evidenza quanto il nuoto sincronizzato possa essere l’espressione sia dell’eleganza femminile sia della potenza maschile.

Il team allenatori e di preparatori atletici composti da Cinzia Storni, costanza Fiorentini, Giulia Privitera e Tommaso Edalli torna a casa con entusiasmo e soddisfazione, consapevole del nuovo valore acquisito e con tanta voglia di dimostrare ancora tanto potenziale.

Da parte della Rari Nantes Legnano e della Presidente Maddalena Belloni i complimenti a Claudia Modaelli, Silvia Vismara, Cleofe Bonavia, Sara Rossetti, Irene Sette, Giorgia Calosso, Andrea Canzi, Giulia Pavan, Matilde Meneghini, Martina Tiraboschi, Vittoria Colombo, Fabrizio Cameroni e a tutto lo staff tecnico.

Legnano 7 giugno 2021

11.04.21 GRANDE SUCCESSO DEL 15° TROFEO MASTER CITTA’ DI LEGNANO

Dopo la pausa forzata del 2020, la Rari Nantes Legnano è riuscita ad organizzare nell’impianto di viale Gorizia la 15esima edizione del “Trofeo città di Legnano”

La manifestazione organizzata su base regionale ha ospitato 53 società lombarde e, nel rispetto dei numeri e del distanziamento, la giornata di gare di domenica 12 aprile è stata suddivisa in tre turni. La classifica a squadre ha visto la società di Lecco, Effetto per lo Sport Barzanò, vincere il trofeo, seguita da Acqua 1 Village e Nuotatori Milanesi. La Rari Nantes ha conquistato l’ottavo posto, ma sono stati numerosi i master RNL saliti sul podio. A presenziare all’evento l’assessore allo Sport Guido Bragato.

«Rispettando le normative sanitarie in essere – spiega il presidente della società Maddalena Belloni – siamo riusciti a organizzare un’edizione che difficilmente tutti i nuotatori partecipanti scorderanno, confermandosi il primo trofeo proposto del circuito Supermaster nell’anno sportivo 20/21. Quest’evento ha rappresentato un segnale positivo per tutto il movimento master, si congratula con tutto lo staff e soprattutto con gli atleti che hanno gareggiato e rappresentato la Rari Nantes Legnano in acqua».

Al commento del presidente Belloni si aggiunge anche quello di Fabrizio Cameroni, head coach, che non ha nascosto la sua soddisfazione per la riuscita della manifestazione: «È stata una grande occasione competitiva per dare senso agli allenamenti svolti finora e verificare lo stato di forma degli atleti. Sono soddisfatto nel veder crescere la squadra sia dal punto di vista tecnico sia sociale».

I MASTER RARI NATES SALITI SUL PODIO
Milotta Giuseppe 1° posto 200 stile libero M60
Castiglioni Mario 3° posto 50 farfalla M55
Baraldo Liliana 2° posto 200 misti M60
Olgiati Elena 2° posto 100 rana M50
Tortora Alessandra 3° posto 200 rana M55
Mondellini Edorado 1° posto 50 rana U25
Motta Luca 3° posto 100 delfino M40 e 3° posto 100 misti
Castagno Riccardo 3° posto 100 misti U25
Castellanza Mauro 2° posto 100 misti M40

 

11.04.21 NUOTO SINCRONIZZATO Silvia Vismara sul podio del campionato Regionale Lombardo

Silvia Vismara ottenendo una seconda posizione nel singolo al campionato Regionale Lombardo assolute e juniores organizzato a Parabiago domenica 11 aprile si conferma una delle atlete più forti nel panorama regionale e nazionale.  Un risultato importante che soddisfa la società sportiva Rari Nantes Legnano.

Buona la prestazione di Erica Ghezzi che ha ottenuto il pass sia per il campionato italiano juniores sia assoluto, mentre il doppio composto da Irene Sette e Giulia Proverbio paga nella sincronizzazione ma strappa comunque il punteggio per il campionato italiano juniores estivo. Nel Sincro 3000 con gli esercizi obbligatori della categoria esordienti B, è risultata ottima la prestazione di Riberto Beatrice che sfiora il podio con un quarto posto. Buoni i punteggi di Bottini Anita, Crepaldi Cecilia, Burchielli Viola e Criscino Petra che confermano il buon lavoro svolto finora.

 

28.03.21 Rari Nantes Legnano sul podio con Mia Bernault

Campionati regionali di nuoto sincronizzato

Domenica 28 marzo si è svolta la Terza tappa dei campionati regionali di nuoto sincronizzato con il programma degli obbligatori per la categoria esordienti A e ragazze presso la piscina di Legnano.

La giornata è iniziata con un’ottima prestazione della categoria esordienti A, dove tutte le nostre atlete hanno raggiunto il punteggio di qualifica ai campionati italiani estivi.

Soddisfazione per tutto il team allenatori che vede l’ottenimento di uno degli obiettivi principali di squadra.

Fra le atlete della categoria esordienti A, eccellente la prestazione di Camilla Cartabia e Martina Pizio che ottengono un ottimo punteggio e si piazzano rispettivamente seconda e terza dell’anno 2010, mentre a livello assoluto si qualificano 18° e 20°.

Nel pomeriggio la categoria ragazzi conferma la grande preparazione tecnica con il terzo posto di Mia Bernault su 97 atlete partecipanti.

Soddisfazione delle allenatrici Cinzia, Costanza e Silvia per l’esecuzione dell’esercizio che  ha permesso a Mia di ottenere oltre 72,452 punti e la medaglia di bronzo.

07.03.21 LA RARI NANTES LEGNANO VINCE IL BRONZO NEL PROGRAMMA DUO DI NUOTO SINCRONIZZATO AI CAMPIONATI REGIONALI

Domenica 7 marzo si è tenuto il campionato regionale dei programmi liberi presso l’impianto natatorio di Seregno, la Rari Nantes Legnano ha sfruttato la competizione come test per i prossimi Campionati Italiani Assoluti e le conferme non sono mancante.

Con immensa soddisfazione il team ha ottenuto il bronzo regionale con la nuova coppia formata da Giorgia Calosso e Vittoria Colombo che hanno trovato una coesione speciale, dimostrando una maturità e una intensità per tutta la durata dell’esercizio.

Giorgia si è presentata anche con il programma del singolo ottenendo il sesto posto, seguita dalla compagna di squadra Sette Irene, entrambe hanno ottenuto il punteggio per la qualifica ai campionati italiani estivi.

I tecnici Cinzia Storni, Costanza Fiorentini, Tommaso Edalli e la Presidenza sono soddisfatti di quanto le ragazze hanno espresso in acqua, pronti e determinati a rifinire gli esercizi e fare gli ultimi aggiustamenti tecnici prima dei campionati Italiani organizzati a Riccione dal 20 al 22 marzo.